Nel tardo pomeriggio di oggi è previsto il summit tra l’imprenditore campano Antonio De Sarlo che si era interessato anche al Potenza e l’ex presidente Gianni Moneti con i curatori fallimentari Franco Zazzetta e Massimiliano Pulcini. Ad oggi sembra essere questa la pista più concreta anche perché Moneti, proprio ai microfoni di Vera Tv, aveva preannunciato che già si era sentito con i vertici della Lega Pro.

In ballo ci sarebbe un altro gruppo interessato alla Samb formato dall’ ex socio nella Sudaires di Serafino, il coreano Baram Dae Kim con un pool di imprenditori abruzzesi e forse anche locali. Ed a sorpresa tra i papabili candidati ecco spuntare anche Manolo Bucci.

L’imprenditore edile romano già alla Samb come socio di Ganni Moneti nella stagione 2014-2015 ha inviato ieri una Pec al Tribunale di Ascoli Piceno esplicitante la sua manifestazione di interesse a rilevare il titolo sportivo del club del Riviera delle Palme. Bucci lasciò la Samb al termine di quel campionato per problemi familiari e per delle complicazioni a livello giudiziario.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 20:15 / Fonte: veratv.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print