Sconfitta all’esordio per l’acerbo Portici di mister Panico, che torna da Francavilla in Sinni con un consistente carico di amarezza e recriminazioni. Al Fittipaldi è una girandola d’emozioni, innescata proprio dagli azzurri, che dopo due insidiosi tentativi di capitan Onda, si portano in vantaggio – corre il 27’ – con Savarise, lesto ad impattare in area su assist di Nappo. Portici ad un passo dal raddoppio dieci minuti più tardi, ma la conclusione di Onda scheggia il palo e si spegne sul fondo.

Nella ripresa, il Francavilla la ribalta nel giro di soli tre minuti: prima il pari di Navas, poi il sorpasso targato Nolé. Al minuto 65 il secondo legno di giornata, che nega il pari agli azzurri: lo centra Maione, che su punizione disegna una velenosa ma sfortunata parabola. Il Francavilla mette in ghiaccio i tre punti al 76’, quando Nolé cala il tris e chiude virtualmente i giochi. Il definitivo 3-2 arriva al minuto 89: Maione realizza dagli undici metri. Al Portici restano solo una manciata di minuti per recuperare: troppo poco, nonostante l'uomo in più per il rosso rimediato da Pagano. Per gli azzurri è già tempo di pensare al debutto casalingo contro la corazzata Casarano.

FRANCAVILLA SUL SINNI-PORTICI 3-2,IL TABELLINO:

FRANCAVILLA IN SINNI: Cefariello, Di Ronza, Nicolao, Galdean, Pagano, Cabrera, Petruccetti, Navas, De Marco (44’st Ancinelli), Nolè (38’st Caponero), Morleo (28’st Pisanello). A Disp. Chingari, Buonocore, Ferraiuolo, Tedesco, Tarantino, Gialdino. All. Lazic.

PORTICI: Schaeper, Vitiello, Donnarumma (41’st Marigliano),Nappo, Arpino,Savarise,Illuminato, De Martino (21’st De Luca), Maione, Onda, Carnevale (21’st Grieco). A disp. Santangelo, Avella, Mazza, Del Gaudio, Di Lorenzo, Sorrentino. All. Panico.

Arbitro: Papale di Torino.

Reti: 28’pt Savarise (P), 1’st Navas (F), 3’st Nolè (F), 30’st Nolè (F), 45’st Maione (P) su rig.

Note: Al 43’st espulso Pagano per doppia ammonizione. Ammoniti: Morleo, Cabrera, Pagano, Illuminato, Vitiello.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 21:18 / Fonte: ilmattino.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print