Uno dei volti nuovi per l'attacco dell'Avellino è Emanuele Santaniello. L'attaccante, preso dal Picerno, dopo la retrocessione in D dei lucani causa calcioscommesse, ha già dato le prime buone impressioni nelle amichevoli con l'Atletico Fiuggi e la Cavese. 

A spiegare meglio le caratteristiche di Santaniello, l'attuale tecnico del Picerno, Ciro Ginestra, ex Casertana, che ai microfoni di Sportchannel 214 ha parlato di Santaniello. Queste le sue parole: "Santaniello è un grande attaccante per la Lega Pro. E' un acquisto top dell'Avellino. E' un giocatore che svaria per tutto il fronte d'attacco, ha delle qualità che in queste categoria non si trovano cioè va negli uno contro uno e spesso li vince perchè ha una bellissima gamba e Braglia ha ragione che può risolvere le gare in qualsiasi momento perchè può fare la differenza. E' un ragazzo molto serio, che sa lavorare con abnegazione e l'Avellino ha messo a segno un gran colpo. Avellino in ritardo? Ma credo che l'Avellino ha un allenatore talmente bravo per la categoria che quindi qualsiasi situazione in cui si troverà l'Avellino saprà come risolverla. Maniero? E' un attaccante che non c'entra nulla per la serie  e si sposa bene con Santaniello, perchè hanno caratteristiche differenti che si vanno ad incrociare. Io credo che saranno tra i protagonisti dell'Avellino e saranno nella top 10 della classifica marcatori del girone C".

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 21:12 / Fonte: tuttoavellino.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print