Mercoledì pomeriggio i rappresentanti dei venti club di Serie A – compresi i due trustee della Salernitana, Bertoli e Isgrò – si riuniranno in videoconferenza a partire dalle 17 per l’assemblea in cui si discuterà dell’analisi degli impatti relativi all’ipotesi di riforma del massimo campionato. La Lega A, infatti, ha convocato un’apposita riunione d’urgenza.

Già in tempi non sospetti il presidente federale, Gravina, ha parlato di necessità di riformare i campionati. Per la Serie A si prefigura una riduzione a diciotto squadre e la possibile introduzione anche di playoff e playout. L’intenzione, se tutto andasse come i vertici del calcio si augurano, è quella di cambiare dal torneo 2023/24.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 19 luglio 2021 alle 22:32 / Fonte: salernitananews.it
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print