Ammettere i propri errori e provare a ricostruire, da zero o quasi, il rapporto con la tifoseria e la città. No, non parliamo di una società perfetta proveniente da chissà quale mondo parallelo, bensì della Ternana.

Le Fere, nonostante il grande calciomercato della scorsa estate con nomi di prima fascia per la Serie C, non sono riuscite a centrare i play-off per tentare il ritorno in cadetteria.
Tre allenatori (De Canio, Calori fino ad arrivare a Gallo) e un undicesimo posto in classifica che ha mandato su tutte le furie la torcida rossoverde.

Ebbene la società oltre ad ammettere i propri errori, è corsa già ai ripari in vista della prossima stagione. Entro due settimane, infatti, verrà lanciata una campagna abbonamenti che particolare è dir poco. E il perchè sta tutto nei prezzi.
Curve a 5 euro, Distinti ad 8 euro e Tribune a 10 euro.
Sì, l’abbonamento verrà “quasi” regalato. Prezzi ultracompetitivi per un abbonamento, come garantisce la stessa società, che avrà validità per tutti gli eventi.

Un modo per provare a riaccendere l’entusiasmo nella città delle acciaierie; un modo concreto per chiedere scusa ad un’intera provincia dopo un’annata amara e deludente.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 14 maggio 2019 alle 20:37 / Fonte: Salernitana News
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print