Nella giornata di oggi l’attuale management rosso-blù  ha sbrigato un’altra faccenda propedeutica all’iscrizione al campionato di Serie C. Ci sono infatti ancora poche ore per i club per presentare in Figc gli incartamenti sui criteri infrastrutturali, con  in allegato  i documenti relativi alla disponibilità, all’agibilità ed alla validità dei requisiti di cui devono essere in possesso gli stadi di Lega Pro e tutti i catini professionistici. Il "Viviani" con tanto di nuova convenzione approvata con il Comune di Potenza è ok per la prossima tornata agonistica.

Il Potenza ha indicato il "Viviani" come stadio principale senza problemi e deroghe e non si pensi che si sia trattata di una passeggiata per il club dato che le maglie burocratica per passare questi step per l'iscrizione sono sempre più strette.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 21 giugno 2021 alle 22:23
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print