Il Potenza in unidici giornate di campionato ad oggi ha raggranellato per vari motivi solo nove punti in classifica.Il dato è sommario se si considera che in questo girone di Serie C  bastano tre vittorie per arrivare a lottare per i primi cinque posti e tre sconfitte per essere ingoiata dai play out.

Il punto di vista, però, torna utile soprattutto se si è in alto e c’è l’intenzione di non far fare voli pindarici ad ambiente e squadra.  Non è il caso del Potenza che oggi occupa la parte destra della classifica ed ha come obiettivo quello di stare dall’altro lato in maniera serena e tranquilla.

Attenzione però dato che la posizione del Potenza è da monitorare perchè molte squadre che sono dietro ai lucani devono recuperare alcune partite e questa cosa deve far riflettere e fare accellerare la squadra di Capuano che deve regalarsi assolutamente un Natale tranquillo.

In questo senso la gara di Bisceglie diventa molto importante dato che un nuovo passo falso equivarrebbe a trovarsi con una graduatoria particolarmente deficitaria e ci sarebbe un rischio, seppur parziale, di sabbie mobili.

Mister Capuano è troppo navigato per non sapere che bisognerà dare subito una sferzata a questa squadra che dopo la vittoria di Torre del Greco dembra essersi di nuovo (pericolosamente) smarrita.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 18:58
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print