Che la situazione in classifica al momento sia veramente pericolosa dunque, non è certo più un mistero per nessuno, ora che i punti scarseggiano e le giornate per risollevarsi diminuiscono implacabilmente.Il Potenza ha la necessità di guardare ad una partita alla volta ma è chiaro che per il club lucano a Marzo si aprirà un ciclo terribile dove i ragazzi di mister Galli giocheranno ogni tre giorni.

Una cosa va rimarcata a fondo, è cioè  il fatto che ci saranno da affrontare solo finali e nessuno ma proprio nessuno regalerà niente al Potenza che per salvarsi dovrà contare solo sulla sua forza interiore a livello mentale e tecnica.

In questo caso dovrà essere più che bravo mister Gallo a non sbagliare niente anche dal punto di vista dela gestione della rosa che per via del fitto calendario sarà chiamata tutta in causa.Tutto il Potenza servirà per fare quanti più punti possibili e salvarsi.

In altre parole: il morale e la motivazione devono restano alti ed i calciatori dovranno essere sempre sul pezzo senza deconcentrarsi mai ma dato che stiamo parlando di essere umani in carne ed ossa il tutto è più facile a dirsi che a farsi.

Al contrario i passi falsi  depotenzierebbero le occasioni delle partite mancanti, dove si aspetterebbe solo la matematica per sancire la più ardua delle sentenze in un insopportabile clima pieno di apatia e frustrazione di tutta la piazza e cioè che il Potenza potrebbe giocarsi la salvezza ai play out.

Meglio esserne consapevoli di quello che stnao dicendo e scrivendo e preparare testa e gambe per l'importantissima partita da vincere con la Turris di martedi'.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 21:59
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print