Il trenino è ripartito dallo stadio San Nicola di Bari la settimana scrsa. Lo guida Pietro Cianci ex attaccante del Potenza autore di una prodezza su calcio di punizione del gol vittoria nel derby contro il Foggia una settimana fa: 1-0 e terza rete in tre partite per l'attaccante barese, arrivato in biancorosso nel mercato di gennaio dal Potenza. La punizione calciata con il sinistro, altra specialità della casa insieme al colpo di testa (già mostrato con gol contro Monopoli e Catania nei precedenti impegni) ha superato Fumagalli all'ora di gioco e avviato l'esultanza che ricorda i tempi migliori del Bari in Serie A, alla fine degli anni '90.Lo aveva anticipato Cianci ("Trenino in caso di gol contro il Foggia? Perché no"), ha mantenuto la promessa dopo la rete, numero 13 in campionato sommando quelle con il Potenza e le tre in biancorosso. Allora lo guidavano Protti e Tovalieri, oggi Cianci e Antenucci, coppia da 25 reti in due sin qui. A seguire Cianci a ruota sono stati i compagni di squadra, per festeggiare la quarta vittoria del 2021: tutte in partite contro altre pugliesi, per un elenco in cui il Foggia segue Bisceglie, Virtus Francavilla e Monopoli.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 22:05 / Fonte: Gianlucadimarzio.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print