Per trent'anni l'attuale magazziniere del Potenza Giovanni Oliva ha prestato servizio alla Nocerina dove egli stesso resta una vera e propria istituzione calcistica.“Giuan o' Baff” a Nocera ha vestito centinaia di calciatori e nella stagione 1986/1987 ad indossare la maglia rosso-nera fu un giovane ventenne Angelo Di Livio che a seguire divenne bandiera della Juventus prima e della Fiorentina poi.

Ieri Oliva dopo anni ha potuto riabbracciare proprio Angelo di Livio arrivato a Potenza per seguire le gesta del figlio Lorenzo che gioca nel club lucano.La scena per chi ha potuto vederla è stata bella ed emozionate anche perchè il magazziniere del Potenza ha per la serie avuto a che fare calcisticamente parlando prima con Di Livio Senior e poi con Di Livio Junior.

Insieme a Giovanni Oliva nel Potenza come magazziniere lavora anche Rocco Barra che proviene anche lui da una storica dinastia di magazzinieri calcistici.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 19:40
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print