Dicono che il bravo allenatore sia quello che si adatta ai giocatori che ha, e non quello che adatta sempre i giocatori a sé stesso.Mario Somma a Francavilla Fontana domani sera dovrà fare cambiare marcia al Potenza con la società che si attende molto dal test match che attende domani il roaster rosso-blù in terra pugliese.

Chiaramente ancora una volta mister Somma metterà in campo il Potenza con il modulo 4-2-3-1 e vedremo se però i lucani usufruiranno del "minutaggio" under o contro la Virtus Francavilla si vedrà dal primo minuto una compagine più over e esperta.

Il 4-2-3-1 è un modulo duttile, che si poggia sul peso del centravanti e si adatta alle sue caratteristiche.Il Potenza ha due attaccanti che possono giocare da finalizzatori e cioè Salvemini e Cianci ma contro il Teramo mister Somma li ha fatti convivere e vedremo se domani sera questo esperimento verrà riprovato.

Gli schemi alla fine si sviluppano sul campo ed è proprio sul campo che il Potenza dovrà metterci tanta voglia e grinta perchè è da questi ingredienti che si dovrà partire per poter sperare di espugnare il campo della Virtus.

Vedremo anche se in mezzo al campo torneranno titolare Iuliano e Sandri o ci sarà spazio ancora per Coppola e magari Zampa.

Nel campo trappola dei pugliesi saranno anche importante le prestazioni dei "corridori" Viteritti e Coccia che sanno bene come battere la Virtus Francavilla sul proprio campo dato che con loro lo scorso anno il Potenza vinse in casa dei bianco-azzurri per 4 a 3.

 

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 21:29
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print