Al “Liguori” successo e riscatto per la Turris del neo-tecnico Caneo nel derby contro la Casertana. I corallini tornano al successo dopo sette giornate condannando i falchetti alla seconda sconfitta di fila. Finisce 2-1. Ospiti avanti grazie a un gol di Pacilli. Immediata la replica dei padroni di casa, al riposo sull'1-1 grazie a Lorenzini. A decidere l'incontro un calcio di rigore conquistato da Giannone, strattonato da Rillo, e trasformato dallo stesso attaccante, tra gli ex di turno. La Casertana resta, comunque in zona playoff, la Turris si allontana da quella playout.

Turris - Casertana 2-1

Marcatori: pt 16' Pacilli, 19' Lorenzini; st 31' Giannone (rig.)

Turris (3-4-2-1): Abagnale; Esempio, Lorenzini, Loreto; Da Dalt, Brandi (9' st Alma), Franco, D'Ignazio; Romano, Giannone (45' st Persano); Ventola (9' st Boiciuc). A disp: Lonoce, Lame, Esposito, Fabiano, Salazaro, Carannante, Giordano. All.: Caneo.

Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic (36' st Longo), Buschiazzo, Carillo, Polito (9' st Rillo); Pacilli (16' st Matese), Santoro, Varesanovic; Rosso, Cuppone (36' st Matos), Tuchetta.  A disp: Dekic, Zivkovic, De Sarlo, Castaldo, Ciriello, De Lucia, Del Grosso. All.: Caneo.

Arbitro: De Tommaso della sezione di Rimini. Assistenti: Porcheddu e Collu della sezione di Oristano. Quarto ufficiale: Tomasi della sezione di Lecce.

Note: Ammoniti: Turchetta, Polito, Romano, Da Dalt, Hadziosmanovic, Rosso. Recupero: pt 0', st 3'. Gara a porte chiuse.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 20:10 / Fonte: ottopagine.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print