Porte girevoli allo Stadio dei Marsi dove l'Avezzano club abruzzese di Serie D si sta rifacendo il trucco in vista della nuova tornata agonistica che vedrà i bianco-verdi militare nel Girone F. Fuori Lepre, Sassarini, De Fabritiis, Spadafora e Verna, dentro Pejic, Vincenzi e Roghi. Lo scossone, avviato dopo l’avvicendamento in panchina tra Del Grosso e Rullo, ha risparmiato Cattenari, Lombardo e Viscovich, gli unici superstiti della campagna acquisti portata avanti dall’ormai ex Del Grosso e dal ds Paciarella.

Oggi alle 15 la società strapperà la firma di altri tre giocatori: si tratta di Juro Pejic, Amedeo Vincenzi e Salvatore Roghi. Pejic, mezzala croata classe ’91, è in uscita dall’Agnonese dove ha trascorso l’ultima stagione agli ordini di mister Rullo. Pejic andrà a ricomporre la coppia di interni con Viscovich. Vincenzi è un mediano classe ’97 proveniente dal Lavello, formazione che ha vinto il campionato di Eccellenza lucano. In passato Vincenzi ha vestito le maglie di Gragnano (Serie D) e Puteolana. Dal Lavello arriva anche Roghi, esterno offensivo classe ’95 ed ex di Turris e Frattese (Serie D) e Akragas (Serie C).

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 20:37
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print