Venerdì sera durante la trasmissione "Potenza nel Pallone" andata in onda sulle frequenze di Radio Carina Tv è intervenuto telefonicamente l'allenatore del club lucano Fabio Gallo che ha fatto il punto della situazione in casa rosso-blù.

Ecco le parole dell'allenatore del Potenza: "Il dover giocare in modo fitto e continuo per le squadre di Lega Pro è un problema dato che le rose per numero non sono paragonabili a quelle dei club di Serie A e Serie B. Il mio pensiero in questo momento è quello di avere una squadra che possa stare bene fisicamente e fortunatamente al momento tranne qualche acciaccato dobbiamo recuperare solo Bruzzo. Non faccio e facciamo promesse ma tutti stanno lavorando bene per poter raggiungere l'obiettivo che tutti conosciamo. Nelle prossime partite proprio perché giocheremo tanto tutti i miei calciatori avranno spazio e la possibilità di mettersi in mostra in base alle ke scelte. A Potenza mi trovo benissimo, io ho origini meridionali da parte di mia madre mentre mio padre è Veneto e come dico sempre scherzando sono un terrone del nord e del sud. Da calciatore e da allenatore non sono mai stato al sud ma qui a Potenza ho trovato tanta cordialità e tante brave persone che cercano di farmi sentire a casa. In questo campionato nessuno può stare sereno e vedo molto equilibrio sia nella bassa classifica e sia nella zona play off e per quanto riguarda la Ternana è una squadra che si è completata rispetto alla mia che ovviamente spero possa tagliare il traguardo della B il prima possibile".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 20:23
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print