Seconda esperienza da allenatore in prima squadra su una panchina professionistica. Conclusa l’avventura di Potenza, mister Giuseppe Raffaele riparte con gioia dal blasonato Catania. Lo fa dopo tanta gavetta nelle serie inferiori, fino ad arrivare alla Serie C venendo scoperto dal Presidente rossoblu Salvatore Caiata. Scatta subito un feeling importante con la piazza lucana. Raffaele, nel 2018 subentrato all’esonerato Nicola Ragno, rilancia brillantemente le sorti del Potenza.

Esordisce a Rende il 13 ottobre 2018 con una vittoria per 2-0 (doppietta siglata dal sempreverde Carlos França). Allora i potentini si trovavano collocati in 12/a posizione nel girone C di Lega Pro. Fu l’inizio di una intensa cavalcata che ha portato il Potenza a partecipare per due anni consecutivi ai Play Off nazionali uscendo in entrambi i casi imbattuto.

La prima volta sfiorando l’impresa a Catania (Di Piazza rispose in extremis al vantaggio ospite di Lescano nel decisivo match di ritorno al “Massimino” ndr), la seconda pareggiando a reti biance sul campo della Reggio Audace, dove avrebbe forse meritato qualcosa in più. Sono 77, complessivamente, le gare sulla panchina dei Leoni con un ruolino di marcia di 37 vittorie, 26 pareggi e 14 sconfitte. 103 i gol fatti, 65 quelli subiti con una media punti di 1.78 a partita. Adesso si presenta l’occasione per il grande salto alle pendici dell’Etna.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 20:56 / Fonte: tuttocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print