Allo Stadio “Viviani” di Potenza si è giocata questo pomeriggio alle ore 15:00 la gara Potenza-Foggia valida per la giornata numero 10 del Campionato Primavera 3. La sfida è stata molto divertente, scoppiettante, con 5 reti in totale di cui 4 segnate già nella prima frazione di gioco.

Va in vantaggio il Foggia di mister Pavone con Rossi che raccoglie in area lucana un bel cross proveniente dalla sinistra. Il Potenza di mister Cirone pareggia poco dopo con Lioi mentre il numero 4 Cobuzzi (classe 2004) del Foggia riporta i satanelli in vantaggio dopo pochi minuti.

Il Foggia non tira i remi in barca, anzi continua ad attaccare e con Simone Carella, su assist di Rossi, realizza anche il gol del 3 a 1.

Nella ripresa il Potenza con maggiore convinzione cerca la via del gol e trova prima una traversa di testa in un’azione in mischia, poi accorcia le distanze su autorete: punizione di Latorre e arriva un’autorete dei satanell con il punteggio che diventa 2 a 3.

Lo stesso Latorre viene espulso tra le file del fila del Potenza per doppia ammonizione, poi Torraco per il Foggia colpisce un palo. Finisce quindi 3 a 2 per il Foggia che espugna il “Viviani” e sale in classifica a 13 punti al 4^ posto (-3 dalla Casertana terza), il Potenza resta a 9.

Buona gara giocata da entrambe le compagini con il Potenza che non ha potuto disporre dei due attaccanti Marzoli e Lorusso ed il portiere Brescia, il Foggia dal canto suo non aveva Di Dilla, Tonti e Pasquale Carella

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 23:14 / Fonte: tuttocalciogiovanile.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print