La Roma trema perché potrebbe perdere la partita contro il Verona 3-0 a tavolino per colpa di una svista sulla lista dei 25 calciatori consegnata alla Lega. Come da regolamento, infatti, Amadou Diawara non sarebbe dovuto essere inserito tra gli Under 22, ma tra gli over avendo compiuto lo scorso luglio 23 anni. A inizio stagione i giallorossi come ogni club di Serie A, hanno consegnato una lista di 25 calciatori, più una seconda lista di Under 22 in cui era presente il guineano come lo scorso anno, ma a differenza della scorsa stagione il centrocampista sarebbe dovuto essere inserito nella lista principale perché ha compiuto 23 anni il 17 luglio. Un errore come questo prevede da regolamento la sconfitta per 3-0 a tavolino, ora le sorti della squadra di Dan Friedkin sono nelle mani del giudice sportivo. La tesi difensiva della Roma si baserà sul fatto che l’errore è stato compiuto in buonafede e non con l’intento della frode sportiva. Nella lista dei 25, infatti, la Roma aveva altri 4 posti liberi e inserire Diawara non avrebbe cambiato nulla.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 20:15 / Fonte: ilmessaggero.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print