Il presidente del Potenza Salvatore Caiata è intervenuto telefonicamente ieri sera durante la trasmissione "Cuori da Leoni" condotta da Mariano Cauzillo facendo il punto della situazione in casa rosso-blù alla vigilia della sfida con il Bisceglie.Ecco le parole di Caiata: "Un pizzico di sfortuna ed alcuni errori arbitrali ci hanno tolti tre o quattro punti in classifica che ci avrebbero fatto stare più sereni anche perché la classifica è molto corta. Solo a Vibo abbiamo fatto male nel vero senso della parola ma per il resto siamo stati penalizzati dagli episodi. Allo stesso tempo però a fine stagione nel bene e nel male gli episodi positivi e negativi si bilanciano. La nostra testa adesso è al Bisceglie e ci sarà da stare attenti contro una squadra di categoria compatta e che non muore mai come dimostrano i goal siglati dai pugliesi sul finire delle partite.Siamo l'unica squadra calcistica professionistica della regione e questo è un onore ed un onere per noi del Potenza e quindi che le difficoltà ci sono ad ogni livello è conclamato ma il nostro calcio da persone serie sarà sempre pulito e limpido e non abbiamo "buchi" come li abbiamo trovati quando ci siamo insediati più di tre anni fa"

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 20:14
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print