La U.S. Pianese comunica di aver presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, per la mancata riammissione al Campionato di serie C 2020/2021. La Società tramite il suo legale, Avvocato Fabio Giotti, come fatto presente nel comunicato stampa diramato sabato 12 settembre 2020, si tutelerà in tutte le sedi opportune per far valere le proprie ragioni. La U.S. Pianese chiede al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, in accoglimento del presente ricorso e previa riforma delle delibere impugnate, di annullare le delibere medesime per tutti i motivi esposti in narrativa e, per l’effetto, di accertare e dichiarare la validità della graduatoria pubblicata sul C.U. n. 74/A del 31 agosto 2020 e di riconoscere in capo alla U.S. Pianese, in ogni caso, il diritto e la titolarità ad essere riammessa nel Campionato di Serie C 2020/2021 per tutti i motivi esposti in narrativa.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 14:37 / Fonte: uspianese.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print