L'intuizione dell'allenatore del Potenza Ezio Capuano è stata di quelle giuste con il vate calcistico pescopaganese che ha (ri)voluto alle sue dipendenze in Basilicata il difensore Nicolo'Gigli che all'esordio domenica con la Paganese ha già fatto vedere il suo valore.

Gigli è effettivamente adatto alla linea a 3 per rapidità e capacità di giocare in anticipo, ma anche e soprattutto nel suo atteggiamento e nella sua propensione alla gara. L'ex Sud Tirol che è stato già allenato da Capuano a Rieti  è un difensore vecchio stampo, che gioca con il cuore e non si risparmia mai. Il suo modo grintoso di vivere il calcio è molto vicino alla visione dei tifosi del leone rampante, che chiedono di avere in campo gente che lotta, con fame e attributi. 

Ovviamente Gigli ha ancora tanti margini di miglioramento a livello tecnico-tattico dato che a Bolzano in campionato in pratica non ha mai giocato da titolare con il ragazzo romano che in questo girone di ritorno sarà un valore aggiunto per la squadra rosso-blù.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 17:10
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print