La Cavese ha ufficializzato in serata l'accordo con Giacomo Modica. Il trainer di Mazara del Vallo torna alla guida degli aquilotti dopo l'interregno di Checco Moriero e Sasà Campilongo. Modica avrà al suo fianco il suo staff tecnico di “fedelissimi”, con cui aveva già lavorato nella precedente esperienza metelliana e nella scorsa stagione alla guida della Vibonese.

L'allievo di Zdenek Zeman riprende in pratica da dove aveva lasciato: per lui un contratto biennale, con scadenza dunque nel 2022, che presuppone dunque una certa progettualità. Quella lasciata in sospeso la scorsa estate, quando fu lo stesso Modica a rifiutare uno staff di collaboratori completamente imposto dalla società.

In carriera, dopo le esperienze da vice del tecnico boemo sulle panche di Fenerbahçe, Roma, Napoli e Cagliari, Modica ha preso la sua strada, avviando una lunga gavetta che lo ha portato alla guida di Celano, L’Aquila, Melfi, Cosenza, Lecco e Messina, prima appunto di Cavese e Vibonese.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 21:24 / Fonte: ilmattino.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print