L'Inter di Antonio Conte ha festeggiato, dopo aver sbancato Crotone ieri, con quattro giornate di anticipo la conquista del 19° scudetto grazie anche al pareggio dell'Atalanta con il Sassuolo. Grande gioia a Milano con Piazza Duomo e le altre zone invase da migliaia (a metà pomeriggio erano oltre 15.000 come ha riportato La Gazzetta dello Sport) di tifosi nerazzurri che hanno voluto comunque festeggiare il titolo, in barba alle disposizioni Covid vigenti e con polemica annessa da parte della Confocommercio Milano per voce del proprio segretario generale Marco Barbieri, sulla diversità di trattamento tra Darsena o Brera, dove sono state transennare le vie per evitare assembramenti mentre in piazza del Duomo è stato possibile riversarsi in migliaia in modo incontrollato.

Anche a Potenza qualche temerario ha voluto percorrere le strade cittadine in auto per festeggiare il trionfo.

Dopo 9 anni di regno juventino la squadra di Milano sale sul podio più alto mentre alle sue spalle si fa intensa la lotta per un posto in Champions League.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 20:09
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print