Bitonto-Patierno: il rapporto è sempre più ai minimi storici. Dopo le ormai note vicissitudini estive (con il coinvolgimento del bomber nella presunta combine di Picerno-Bitonto, la conseguente retrocessione in D del club neroverde e l'inevitabile rabbia dei tifosi bitontini), prosegue senza sosta la battaglia -verbale e non solo- tra le parti. Questa volta ad avere la 'peggio' è stata la macchina dell'ex capitano, raschiata vistosamente nel corso della serata di ieri. 

Questo il durissimo sfogo di Patierno in una Instagram storie: "Siete un paese di m***a, meritate il peggio" Da bitontino mi vergogno per voi, per quello che riuscite a fare. Senza palle perché una macchina non può darvi nessuna risposta, quanto invece ve la potrebbe dare la mia stessa faccia. Fate schifo e statevene ben certi che arriverò a voi. Vi auguro il peggio di tutto ciò che di male già la vostra vita frustrata di m***a vi sta offrendo. Questo purtroppo è il prezzo da pagare per averci messo la faccia. Che paese di m***a, a presto, a prestissimo grandissimi pezzi di m***a e figli di p*****a". 

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 31 ottobre 2020 alle 19:24 / Fonte: tuttocalciopuglia.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print