Sono giorni decisivi per il futuro del calcio brindisino, ora alle prese con la definizione di un nuovo assetto societario in seno al club messapico. Come riferito da Antennasud 85, l'oggetto del contendere sono le quote di maggioranza di Umberto Vangone, ora ferme al 50%. Si starebbe anche lavorando ad una soluzione alternativa, con Francesco Bassi pronto a mettere a disposizione le sue quote, consentendo l'ingresso di nuovi soci all'interno del club. Intanto bisogna comunque onorare alcune scadenze imminenti: va affrontanto il pagamento delle spettanze riconosciute dalla federazione a quattro calciatori della passata stagione. 

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 24 giugno 2021 alle 22:00 / Fonte: tuttocalciopuglia.com
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print