Salvatore Caiata, presidente del Potenza, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport a riguardo della situazione attuale. “Prima del prossimo Consiglio federale, che si terrà a giugno, non potremo tornare ad allenarci. Poi serviranno almeno tre settimane per permettere ai calciatori per tornare in una condizione atletica accettabile. Quindi si potrebbe tornare in campo il 25 giugno e finire il 20 agosto. Anche prevedendo partite ogni tre giorni ritengo sia impossibile giocare le restanti gare di campionato e poi playoff e playout. Bisognerà garantire un sistema di promozioni e retrocessioni adeguato anche ai tempi che resteranno e al numero di partite da disputare”.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 19:09 / Fonte: Tmw.
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print