L'allenatore del Perugia Caserta ha già provato l'attaccante Murano nel tridente ufficiale che dovrebbe esordire in Coppa e campionato con la maglia bianco-rossa affiancandolo a Falzerano e Melchiorri anche e soprattutto alla luce della attuale carenza di elementi nel settore avanzato e soprattutto sugli esterni. Alcuni tifosi del Perugia ci hanno scritto in privato per sapere qualche cosa in più proprio sul loro nuovo attaccante Murano e scambiando qualche battuta ne è uscita fuori una simpatica curiosità. Infatti Murano soprannominato il "Samurai" per via dei suoi caratteri somatici orientali dovrà difendere questo nomignolo in una piazza calcistica dove è passato un vero Samurai giapponese. Infatti nel Perugia di Gaucci in Serie A ha giocato Hidetoshi Nakata che sbarcò nel capoluogo umbro, vicino al sorriso spalancato di Luciano Gaucci che si fregava le mani al pensiero di quante magliette del Grifone avrebbe venduto alle centinaia di giapponesi che ogni due domeniche si sarebbero presentati al Renato Curi per ammirare, estasiati, il loro connazionale.

E ammirare, forse, è proprio la parola giusta. Perché Hidetoshi Nakata non era solo un fenomeno da baraccone con gli occhi a mandorla, non era solo un’astuta operazione commerciale. No, era anche un signor giocatore che in campo sapeva il fatto suo. Un centrocampista con un piedino che sapeva disegnare traiettorie magiche, accarezzare la palla per darle un tocco musicale e toccarla con delicatezza o con forza a seconda delle necessità. Intelligente fuori dal campo, intelligente in campo, Hidetoshi si conquista il suo posto nel calcio italiano lasciandoci a bocca aperta. Già dal primo giorno in cui mette piede nel campionato di Serie A, con una doppietta proprio alla squadra che nel 1996 gli aveva fatto fare quel famoso provino: il Perugia esce sconfitto per 4-3 dall’esordio interno contro la Juventus, ma Nakata realizza due reti e si mostra, in tutto il suo splendore, al mondo. Quella prima stagione si chiuderà con 10 reti e con la salvezza del miracoloso Perugia.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 19:26
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print