Siamo solo agli inizi ed il lavoro da fare è ancora tanto e la partita amichevole vinta oggi dal Potenza contro la Rappresentativa Lucana lascia il tempo che trova sotto tutti i punti di vista.

Dopo una settimana di lavoro però ecco la squadra che mister Gallo ha lanciato in campo dal primo minuto. In porta Marcone mentre i due difensori centrali erano Piana e Gigli supportati da due under a sorpresa e cioè Iacullo classe 2003 a sinistra  e Vecchi classe 2002 a destra.

In mezzo al campo invece si sono mossi Bruzzo, Zenuni e Zagaria altro under 2002 con Ricci a supporto dei due attaccanti Romero e Salvemini. Con questa squadra il primo tempo è finito uno a uno.

Nel secondo tempo invece il Potenza ha cambiato faccia e davanti a Brescia si sono mossi Coccia e Orazzo a fungere da esterni con Sepe e Cargnelutti in mezzo alla difesa.In mediana al campo invece spazio per Iuliano, Zampa e Sandri con Mazzeo che ha giocato dietro Baclet e Volpe. Con questa squadra il Potenza alla fine si è imposto sulla Rappresentativa Lucana per quattro a uno.

Sulla panchina della Rappresentativa il ritorno di uno dei mister più vincenti del calcio lucano, Pino Camelia che ha schierato nel suo 4-3-3 Romaniello, Caramuta, Miglionico, Possidente, Sinisgalli, Falanga, Scavone, Di Senso, Leone, Nardozza e Lancellotti. A disposizione Pentangelo, Leone, Salvini, Santarsiero, Grieco, Bruno, Bochicchio, Genzano, Icovino e Latorre.

La gara è stata diretta da Lasco di Matera coadiuvato da Martinelli e Tragni.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 21 luglio 2021 alle 21:51
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print