Il giudice sportivo non è tenero con il Potenza. Le decisioni, dopo la partita di Francavilla Fontana, sono pesanti: oltre a Zampa, squalificato per un turno per la doppia ammonizione, il presidente Salvatore Caiata, espulso dalla panchina, è stato inibito fino al 1° dicembre per comportamento offensivo e minaccioso verso l’arbitro, durante e dopo il termine della gara. Per lui anche 500 euro di multa.

Ma la sanzione più pesante è ai danni di mister Somma, squalificato per 4 gare: anche lui punito per il comportamento offensivo e minaccioso verso il direttore di gara al termine della partita.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 17:06 / Fonte: lanuova.net
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print