Il Picerno allontana gli incubi di una ingiusta appendice e travolge il Rende festeggiando una più che meritata salvezza.
Vittoria netta per il Picerno che ha dominato la partita ribaltando lo 0-1 dell'andata. Una grossa mano alla squadra di Giacomarro l'ha data Origlio con il clamoroso autogol dopo solo due minuti di gioco. Poi i gol di Esposito e Pittaresi che hanno chiuso ogni discorso.
Ora la società di Curcio e Mitro può dedicarsi ad allestire la squadra per la prossima stagione con stadio nuovo e proprositi di migliorarsi.

Il tabellino.

AZ PICERNO-RENDE 3-0 (andata 0-1)
Marcatori: 2' Origlio (A) 23' Esposito, 55' Pittaresi

AZ Picerno: Pane, Priola, Zaffagnini, (89' Cecconi) Squillace, Vanacore, Pittaresi, Vrdoljak (82' Romizi), Kosovan, Guerra (70' Melli), Santaniello (81' Ripa), Esposito (70' Nappello). A disposizione: Summa, Fontana, Ferrani, Cavagnaro, Donnarumma, Brumat. Allenatore: Giacomarro.

Rende: Savelloni, Germiglio, Nossa, Bruno (61' Negri), Vitofrancesco, Collocolo (61' Scimia), Loviso, Origlio (46' Blaze); Vivacqua (84' Boito), Giannotti, Navas (46' Fornito). A disposizione: Palermo, Borsellini, Ampollini, Cipolla, Libertazzi, Regnante. Allenatore: Rigoli

Arbitro: Marco D'Ascanio di Ancona. Assistenti: Francesco Cortese di Palermo e Andrea Micaroni di Chieti.

Note: ammoniti: 25' Pittaresi (P), 65' Squillante (P), 15' Vitofrancesco (R), 42' Collocolo (R), 25' Giannotti (R). Espulso 52' Vitofrancesco per doppia ammonizione.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 20:13 / Fonte: TuttoC
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print