Al momento non si sa ancora se il Potenza il prossimo anno parteciperà ad una Serie C "normale" ad una B a due Gironi o una Serie C d'Elite. Per la cronaca è ancora possibile che il Potenza concluda anche il suo attuale campionato attraverso i play off ma in questo caos ad oggi non vi è nessun tipo di sicurezza tecnico-sportiva. Ad ogni buon conto il Potenza deve iniziare in qualche modo ad organizzarsi e la sensazione è che molto accadrà. Un restyling fisiologico ci sarà perchè tra offerte irrinunciabili per alcuni giocatori ed altri alle prese con la carta d'identità in estate la squadra rosso-blù si rifarà il trucco e questo accadrà con o senza mister Raffaele. Avvicendamenti necessari anche per sostenere la filosofia del nuovo allenatore o per supportare le nuove idee di Giuseppe Raffaele stesso. Un processo tutt'altro che facile, senza dubbio, ma da seguire senza troppo pessimismo visto che che ci ritroviamo nel bel mezzo di una crisi economica che ricadrà anche sul mondo del calcio e quindi tutti gli attuali giocatori del Potenza sono utili ma nessuno è indispensabile.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 20:02
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print