Il Potenza svolgerà il proprio romitaggio estivo in città con lo stadio "Viviani" che sarà il fulcro del ritiro dei rosso-blù.

Il club lucano si è già, da tempo, messo in moto per farsi trovare pronto tra 15 giorni quando riprenderanno le ostilità con il Potenza che a breve ufficializzerà anche il suo nuovo allenatore e tanti nuovi calciatori.

Il periodo di partenza potrebbe essere scalato al 20 agosto, ma con una “premessa” . Il raduno, infatti, potrebbe scattare fin dal 17 agosto a Potenza per effettuare visite mediche, test atletici e soprattutto adempiere a tutti gli oneri previsti dai protocolli sanitari: tamponi e test sierologici. Il tutto, sperando che i protocolli possano essere alleggeriti in vista della prossima stagione.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 20:07
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print