Ad oggi sono ancora tante le manifestazione di interesse che riguardano il Potenza ed in toto o in parte la sensazione è che per il momento non ci sarà un "CLOSING" con la situazione che rimarrà esattamente cristallizzata come si trova in questo momento tranne ovviamente colpi di scena che nel calcio sono all'ordine del giorno.

Sarà curioso però capire se con l'apporto del fondo svizzero o senza Mario Somma diventerà il nuovo allenatore del Potenza perché è da questa operazione che si potrà capire qualcosa di più per quanto concerne il futuro del club lucano. Anche un bambino o il tipico tifosotto nostrano capirebbe che Donnarumma e Somma sono legati a stretto filo e a doppia mandata e con l'ufficialità del trainer pontino nuovi scenari (positivi) potrebbero aprirsi nel medio termine. Ma attenzione perché come abbiamo detto il presidente Caiata non perde di vista altri allenatori ed altre cordate perché sono tanti gli ammiccamenti e le persone che stanno strizzando l'occhio al numero uno dei rosso-blù. A Breve sono previste novità (definitive?).

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 20:39
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print