Numericamente il Potenza non sta messo male con mister Somma che domani avrà l'imbarazzo della scelta nel poter scegliere la migliore squadra da mettere in campo e sono tanti i ballottaggi che entro domani dovranno essere "sciolti".

Ad esempio in difesa il Potenza in porta giocherà con Santopadre classe 1998 e dato che in Coppa Italia non vale il minutaggio ecco che davanti al pipelet romano i rosso-blù potrebbero giocare con Conson e Spitalieri classe 2002 anche perché il solo Silvestri risulta oggi acciaccato e non al top della forma.

Boldor scenderebbe in campo anche domani ma il difensore rumeno verrà inserito in squadra con calma. Oltre a Spedalieri ci sarebbe Di Somma da affiancare a Conson o, in alternativa, anche il centrocampista Zampa. Sugli esterni dovrebbero invece correre Panico a sinistra e Viteritti a destra.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 21:21
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print