Il Potenza attende di conoscere il suo futuro societario, con il presidente Salvatore Caiata ed uno dei due vice-presidenti Maurizio Fontana che sono chiamati a chiarire quanto prima cosa accadrà all’assetto proprietario del club lucano. A quanto pare anche l'altro vice-presidente del Potenza Iovino ha deciso di salutare il Potenza dopo quattro anni belli ed intensi. Aspettando evoluzioni, gli attuali dirigenti del Potenza a giorni si muoveranno comunque per iniziare a fissare le tappe burocratiche, logistiche e organizzative per quanto riguarda il prossimo campionato di Serie C.

Il Dg Scalese e l'Ad Flammia infatti attendono solo un cenno dal presidente Caiata per rimettere in moto la "macchina" Potenza. Nessuno del Potenza si è mai fermato perché una società di calcio non si ferma mai e lo step più importante da monitorare è proprio l'iscrizione al torneo calcistico-professionistico che verrà. Ricordiamo che in casa rosso-blù sono in atto ancora il campionato Primavera 3,il campionato degli Allievi Nazionale ed anche il campionato femminile.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 20:52
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print