Domani sarà una giornata importante per il Potenza con il presidente Caiata che sarà alle prese con la chiusura dell'iscrizione al prossimo campionato di Serie C ma allo stesso tempo a quanto pare in serata all'ombra del Duomo e della "Madunina" i rosso-blù si giocheranno tanto in orbita futuro.

Sarà presente anche il sindaco Guarente all'incontro e quindi senza bluff subito entro fine settimana si capirà se per questo fondo di investimento svizzero il semaforo per giungere a Potenza sarà verde o rosso. I nodi da sviscerare saranno tanti come tante saranno le domande che le parti dovranno farsi a vicenda con il presidente Caiata e Pasquale Donnarumma che avranno l'occasione più unica che rara di poter entrare ancora di più nella storia dei colori rosso-blù.

Non ci resta che aspettare e sperare senza farci troppe illusioni ma i futuro del Potenza passa da Milano e a seguire dopo questo summit vedremo se il presidente Caiata punterà per la panchina rosso-blù per il donnarummiano Somma o eventualmente su una sua nuova idea sul modello Raffaele.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 22:44
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print