Giuseppe Raffaele, tecnico del Potenza, ha messo in guardia i suoi in vista della sfida playoff al Catanzaro: "Non ingannino i due successi (entrambi per 2-0, ndr) che abbiamo ottenuto in campionato – ha spiegato, come raccolto dai colleghi de La Gazzetta dello Sport –, abbiamo dimostrato di poterli battere, ma sarà un’altra partita dopo i mesi di stop e tutto quello che abbiamo passato. La squadra di Auteri vale più della posizione in classifica (settimo posto, ndr) che occupava al momento dello stop". "Difficile inventarsi qualcosa sul piano tattico – ha concluso l'allenatore rossoblù – ripartiremo dalle certezze che già abbiamo, provando a giocarcela con ambizione e con meno pressione rispetto alle favorite. La griglia di questi playoff rende merito a quanto abbiamo fatto durante l’anno, mettendoci dietro squadre come la Ternana o lo stesso Catanzaro costruite con budget più importanti del nostro".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 18:13 / Fonte: La Gazzetta dello Sport
Autore: Giuliano Guarino
Vedi letture
Print