Primi gol con la maglia del Catania per l’attaccante palermitano Francesco Golfo che hanno permesso ai rossazzurri di uscire imbattuti domenica dal confronto esterno con il Foggia. Queste le sue parole nel post-gara dello “Zaccheria”:

“Finalmente sono arrivati questi due gol. Era un momento tanto atteso. Abbiamo disputato una buona partita, ad eccezione dei primi 20′ in cui siamo stati messi un pò sotto pressione da una squadra brava ad aggredirci, poi abbiamo reagito venendo fuori con il nostro gioco. Ci abbiamo creduto fino alla fine, soprattutto dopo avere realizzato il gol del 2-1. Adesso bisogna concentrarsi esclusivamente sul match di domenica, a prescindere dall’avversario che incontreremo conterà vincere e basta, senza accontentarsi di un eventuale pareggio. Personalmente sto bene. Ho giocato le prime partite, poi ho accusato un piccolo problema muscolare e mi sono curato. Ora sono in forma e pronto per affrontare questo finale di stagione. Tra l’altro mi piace giocare palla a terra, il fraseggio, l’attacco alla profondità. Mi trovo bene con lo stile di gioco del mister. Concorrenza in avanti? Più siamo, meglio è. Speriamo di andare avanti nel percorso, giocheremo ogni tre giorni e ci sarà bisogno di tutti. Quanto credere nella grande impresa? Ci crediamo tutti insieme, si percepisce uno spirito di gruppo positivo e ci vogliamo bene”. 

Golfo lo scorso anno ha giocato con la maglia del Potenza in Serie C con la sgusciante punta palermitana che a Catania ha ritrovato arrivando a Gennaio dalla JUve Stabia altri due ex rorros-blù e cioè Giosa e Sales.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 21:51 / Fonte: tuttocalciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print