Se nel corso della gara di andata fra Catania ed AZ Picerno, disputata al "Massimino" lo scorso 10 ottobre e vinta dagli etnei grazie ad una rete di Andrea Mazzarani, il capitolo doppie ex era stato 'compensato' da una serie di vecchie conoscenze del calcio catanese/siciliano (con i vari Mimmo Giacomarro di Marsala, Giusto Priola di Palermo e il catanese Francesco Bertolo), lo stesso non si può dire per il match di ritorno. Mercoledì 26 febbraio, alle ore 15, all' "Alfredo Viviani" di Potenza, i rossazzurri incroceranno nuovamente sul proprio cammino Francesco Ripa. L'attaccante originario di Battipaglia, classe 1985, dopo aver iniziato la stagione a Lentini, nel corso del mercato di gennaio ha lasciato la casacca bianconera per indossare quella rossoblu dell'AZ Picerno. Non convocato nell'ultima gara dei lucani, contro il Bisceglie, Ciccio Ripa ha collezionato fino a questo momento appena una presenza (13 minuti nella partita con la Viterbese del 18 gennaio) in rossoblu.

Fra i presenti nella lista dei convocati diramata da mister Giacomarro il 'buon' Ripa ritroverà a sua volta anche l'allenatore della sua unica stagione in rossazzurro: Cristiano Lucarelli. Un'annata tribolata, la 2017-18, contraddistinta da qualche infortunio e...legno di troppo: al Catanzaro e due alla Sicula Leonzio. Con la maglia del Catania 30presenze e 9 reti (due delle quali in Coppa Italia) segnate sempre in trasferta e mai con la maglia rossazzurra, eccezion fatta per il sigillo agli svizzeri del Sion nel Memorial Massimino.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 25 febbraio 2020 alle 21:26 / Fonte: Calciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print