Con la decisione di oggi presa dal Consiglio Federale della FIGC il quadro del girone C della Serie C si fa chiaro e, se possibile, ancor più "blasonato" con la presenza del Foggia che è stato riammesso insieme al Bisceglie. Il Potenza 2.0 affronterà campi e squadre che hanno militato anche nella massima serie di Calcio come Avellino, Bari, Catania, Catanzaro, Foggia, Palermo e Ternana.

Al momento le venti sorelle sono così suddivise:

5 squadre pugliesi: Bari, Bisceglie, Foggia, Monopoli e Virtus Francavilla
1 squadra lucana: Potenza
6 squadre campane: Avellino, Casertana, Cavese, Juve Stabia, Paganese e Turris
2 calabresi: Catanzaro e Vibonese
3 siciliane: Catania, Palermo e Trapani
1 laziale: Viterbese
1 abruzzese: Teramo
1 umbra: Ternana

Una vera e propria serie B e sarà un durissimo campo di prova per i giovani Leoni rampanti

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 18:03
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print