Il presidente dell’assocalciatori Damiano Tommasi torna a parlare sulla probabile ripresa campionato. Ma oltre al ritorno in campo ci sono altri temi da trattare in fretta con i vertici federali.Queste la parole di Tommasi: “Noi speriamo che ci siano le condizioni per tornare in campo, ma lunedì abbiamo affrontato per la prima volta questa prospettiva. E abbiamo detto che siamo pronti a fare la nostra parte per salvare il sistema. Se si riprende a porte chiuse servirà un sacrificio sugli stipendi? I calciatori sembra che siano l’unico costo- prosegue l’ex centrocampista della Roma e della nazionale– La verità è che lo stop alla stagione certifica una situazione: senza classifica non ci sono i bonus legati al risultato. In caso di ripresa, invece, bisognerà calcolare i danni per i club e le richieste ai calciatori. E se un giocatore ha già un accordo con un’altra squadra dal 1 luglio? Prolunga o cambia maglia? Sono temi da affrontare in fretta“.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 18:51 / Fonte: tifocosenza.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print