Il Potenza ieri ha battuto la Triestina giocando in dodici dato che anche il presidente Caiata è sceso in campo con i suoi ragazzi ed anche se non ha potuto toccare palla il numero uno dei rosso-blù ha spronato i suoi uomini come un moto perpetuo senza colpo ferire per novantacinque minuti.

Alla fine Caiata ha pianto scaricando stress e tensione con l'imprenditore che però a seguire non si è voluto perdere un solo momento dei festeggiamenti post match. Eppure malgrado quanto Caiata sta facendo per il Potenza e per Potenza egli risulta ancora non essere ben visto dai nostri soloni e radical chic di provincia che dovrebbero a nostro avviso iniziare a cambiare rotte mentali e pensieri.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 16:13
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print