Le strade della Vibonese e di Giorgio Roselli si separano. Il tecnico umbro, subentrato nel mese di febbraio per guidare il club ipponico verso la salvezza, non rinnoverà il contratto in scadenza al 30 giugno. Una decisione comunicata dal ds Condò nella giornata di domenica, dopo un faccia a faccia tra le parti avvenuto la scorsa settimana: la dirigenza rossoblù è intenzionata a puntare su un profilo di allenatore che crei entusiasmo nella piazza con una filosofia di calcio ben precisa. In attesa dell’annuncio ufficiale, dunque, la Vibonese compie la prima mossa in vista della prossima stagione. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 08 giugno 2021 alle 20:30 / Fonte: calabria7.it
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print