Ieri sera il direttore sportivo Gianluca Torma è intervenuto telefonicamente durante la trasmissione "Cuori da Leone" andata in onda sulle frequenze di Tv Radio Studio Web Potenza e condotta da Arturo Scarpaleggia.Torma è un dirigente preparato e rampante (ex Andria, Cerignola con esperienza da scout nella Ternana e nell'Entella) ed ha parlato del Potenza e della corsa salvezza in Serie C nel Girone C: "Potenza è veramente una bella piazza che mi ha sempre stuzzicato ed entusiasmato. Da voi come in alcune piazze importanti pugliesi e campane si vive di calcio e per la squadra tutta la settimana ed anche per questo ero certo che alla fine la salvezza sarebbe arrivata. E' stata per tutti un'annata particolare e di certo a livello tecnico l'addio di mister Raffaele ha rallentato il Potenza ed il suo nuovo percorso calcistico ma alla fine la permanenza della categoria non sfuggirà. Il prossimo anno in Serie C arriveranno altre piazze importanti ed il Potenza ci sarà per quella che a tutti gli effetti sarà una vera e propria B2 e penso solo al Campobasso, Messina e al Taranto che possono tornare dalla porta principale tra i professionisti. Per quanto riguarda i play out nel Girone C mi dispiace per la Cavese che retrocederà direttamente ma vedo un unico spareggio da giocare e che si potrebbe disputare tra Bisceglie e Paganese".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 20:45
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print