Il Lavello di Karel Zeman rischia di rimanere con un pugno di mosche in mano dopo una stagione a tratti anche esaltante per il gioco espresso in campo. Ora la squadra gialloverde però potrebbe chiudere, domenica prossima, nel peggiore dei modi la stagione.

Pesa infatti la sconfitta ultima in casa della Fidelis Andria, con il Lavello che ora in classifica ha 54 punti, soltanto due in più di Bitonto e Casarano che inseguono. Questo significa che se entrambe le inseguitrici dovessero vincere, il Lavello in caso di ko si ritroverebbe sesto e fuori dai giochi.

Un'ipotesi tutt'altro che peregrina considerato che il prossimo impegno gialloverde sarà quello contro la capolista Taranto che non può fare altro che puntare alla vittoria se vuole avere la certezza matematica di chiudere al primo posto e tornare in Serie C.

E come se non bastasse il Bitonto se la vedrà contro un Fasano già salvo, ed il Casarano contro la Puteolana già retrocessa. Dovendo mettere sul piatto della bilancia le motivazioni è ovvio che la preoccupazione sia massima per Zeman ed i suoi ragazzi.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 08 giugno 2021 alle 20:16 / Fonte: notiziariocalcio.com
Autore: Redazione 1 TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print