“Abbiamo bisogno di regole chiare”. Esordisce così il direttore generale dell’AZ Picerno, Vincenzo Greco, intervistato dall’ufficio stampa societario in riferimento al momento che sta vivendo la Serie D. In particolare per le incertezze riguardo il campionato in corso. Solo qualche giorno fa la Lega Nazionale Dilettanti aveva chiesto alle Società di esprimersi sullo stop o meno del campionato. A larga maggioranza, le Società hanno optato per continuare. 

“Da parte dell’AZ Picerno, come sempre, ribadisco di essere al fianco della Lega Nazionale Dilettanti per individuare soluzioni e per suggerire al Governo di attuarle. In questo periodo condizionato dall’emergenza sanitaria, abbiamo bisogno tutti di regole chiare, che non possono essere cambiate in continuazione. Così come non è possibile rinviare le gare solo per un caso di positività”.

“Tra le proposte che facciamo come Società, tamponi e test sierologici garantiti dal Servizio Sanitario Nazionale. Poi, abbiamo bisogno di capire quali sono le regola per quanto riguarda i pagamenti a favore dei calciatori, in caso di sospensione del campionato. Ovviamente, come già comunicato nei giorni scorsi, l’AZ Picerno è contraria ad una sospensione. Semplicemente perché tra un mese ci troveremo nuovamente nella stessa situazione e con le stesse difficoltà”. 

“C’è bisogno – ha concluso il dg Greco – di regole chiare. Un protocollo chiaro da rispettare per tutti. Per le Società questa è una situazione difficile da affrontare sia fisicamente, che economicamente e mentalmente. C’è bisogno di capire quanti positivi tra i tesserati fanno scattare un possibile rinvio, quando fare i tamponi o test ed evitare di rinviare partite a convenienza. Sappiamo bene che il Covid, per come si sta evolvendo, arriverà a toccare tutti. Anche se ci auguriamo di poter uscire presto da questa situazione. Ma c’è bisogno di chiarezza e di adottare misure chiare che possano garantire tranquillità a tutti”

Sezione: Calcio lucano / Data: Mar 03 novembre 2020 alle 16:35 / Fonte: Claudio Buono Resp. Ufficio Comunicazione & Marketing AZ Picerno Srl
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print