Un colpo di gran rilievo quello messo a segno dalla formazione del presidente Danilo Quarto. Una riconferma, lui è: Piero Zotti.

Perché ci sono giocatori che non hanno bisogno di essere raccontati.Sono i gesti e i gol a raccontarli e a descriverli. Un simbolo per il calcio pugliese, un numero 10 d’eccellenza per l’Eccellenza, pronto a scrivere un altro avvincente capitolo, l’ennesimo della sua lunghissima carriera, questa volta nella magnifica Trani!

Più di 100 presenze tra i professionisti e 250 reti in carriera per l’attaccante barese classe 1980 che andrà a rafforzare la batteria di calciatori offensivi a disposizione del tecnico Claudio De Luca.

Piero Zotti o come molti più comunemente lo chiamano, “Pierino” calciatore che ha lasciato grandi ricordi in tutte le piazze in cui ha militato, la sua riconferma eleva ulteriormente il tasso tecnico di una squadra allestita per recitare il ruolo di protagonista nel  prossimo campionato della “Premier League” pugliese.

La sua lunghissima carriera calcistica, ricca di soddisfazioni e gol a grappoli vissuta sui campi di Eccellenza e Serie D, spazia tra le molteplici giocate in Eccellenza con la maglia del Noicattaro e in Serie C con i rossoblu del Potenza, squadra con la quale ha messo a segno 9 reti contribuendo al raggiungimento a fine campionato del 7° posto in classifica.

Carriera che prosegue ricca di vittorie e giocate indimenticabili anche in maglia biancoverde del  Monopoli. Ritrova l’Eccellenza con la maglia dell’Andria con la quale vince il campionato.

Non passano in secondo piano anche i recenti campionati al vertice in Serie D con il Bisceglie e Grosseto, vince un ennesimo campionato d’Eccellenza con l’Omnia Bitonto prima di sposare il progetto United Sly.

Insomma, ecco a voi chi è “Pierino” Zotti per la United Sly Trani.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 21:39 / Fonte: calciowebpuglia.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print