Tanasyi Kosovan non è più un giocatore della Lucchese: oggi il centrocampista ucraino ha rescisso il contratto con la società rossonera, una scelta che è nata per motivi famigliari. Ora il centrocampo rossonero è ancora di più ridotto all'osso.

"La società Lucchese 1905 – si legge in una nota – comunica ufficialmente la rescissione del contratto di Tanasii Kosovan, centrocampista classe '95, che per
impellenti motivi familiari ha volontariamente rassegnato le proprie dimissioni in data odierna. La società ringrazia il giocatore per l'impegno profuso in maglia
rossonera, augurandogli inoltre per il futuro le soddisfazioni professionali che merita".

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 20:59 / Fonte: La Gazzetta Lucchese
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print