Si è giocata ieri Ascoli-Reggiana, gara valida per la 4^ giornata del campionato di Serie B che ha visto i padroni di casa battere gli emiliani per 2-1.
La Reggiana, però, aveva anche centrato il pari, quando il cronometro segnava il 94': Kirwan va alla battuta di un calcio piazzato, con la palla che arriva a Marchi, per la deviazione decisiva di Kargbo. Il direttore di gara, Francesco Meraviglia di Pistoia, concede prima la rete, ma è richiamato all'attenzione dal guardalinee che alza la bandierina per segnalare il fuorigioco. Episodio dubbio, che Meraviglia vorrebbe valutare: ecco quindi che l'arbitro toscano fa il gesto del VAR.
Tecnologia accordata? No. Perché in B il VAR non c'è...

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 22:59 / Fonte: Tmw
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print