Notte insonne per il presidente Caiata che non ha mandato giù la sconfitta di Francavilla Fontana ed i torti arbitrali subiti che non hanno fatto dormire sereno il numero uno rosso-blù.

Come sempre Caiata ha fatto il punto della situazione con i suoi più stretti collaboratori sia telefonicamente che "de visu" e mentre le tebebre si impossessavano di Potenza il patron del club lucano era ancora alla ricerca di un bandolo della matassa da cui ripartire.

Al netto del fatto che ieri in terra messapica contro la Virtus il Potenza è stato nettamente penalizzato da una terna arbitrale di basso livello va anche evidenziato che la squadra di mister Somma ha problemi di personalità e fragilità che vanno sanati al più presto prima che le cose si mettano male per davvero.

Di solito da queste situazioni il presidente Caiata sa come uscirne fuori ed anche i tifosi sperano al più presto di rivedere un Potenza più pimpante e grintoso.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 18:50
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print