Il calcio è ancora fermo ma il "Viviani" a breve sarà pronto ad un eventuale ripresa del campionato di Serie C che vede scendere in campo nel vetusto impianto sportivo cittadino sia il Potenza e sia il Picerno. Se si dovesse tornare a giocare lo si farebbe a porte chiuse ma la tutela della salute di calciatori e addetti ai lavori sarebbe di primaria importanza. Per questo motivo anche nell’impianto di Via Marconi a breve potrebbe essere effettuata una importante operazione di sanificazione cosa che è nei pensieri dell'assessore allo sport del comune di Potenza Patrizia Guma.Dato che è ormai difficile di questi tempi pensare ad un nuovo stadio cittadino ecco che allora è meglio preservare nel migliore dei modi il "Viviani" che andrà sanificato e bonificato in tutti i suoi ambienti per tutelare coloro che eventualmente ne usufruiranno.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 06 aprile 2020 alle 18:55
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print